Napoli ritrova il Basket…ball

Napoli ritrova il Basket..ball

BPMed Napoli – Pall. Pavia 66-60

La Banca Popolare del Mediterraneo Napoli bagna l’esordio ed il ritorno nel mondo del basket con la prima vittoria nel campionato di Divisione Nazionale A. La squadra condotta da coach Maurizio Bartocci sconfigge la Pallacanestro Pavia con il punteggio di 66-60. Il debutto della società voluta “ad ogni costo” dal Presidente Salvatore Calise è una vera e propria festa del basket, Napoli con circa 1200 tifosi risponde presente e gremisce il PalaBarbuto.

Il primo canestro, da tre, della storia della nuova società azzurra porta la firma del capitano Simone Gatti, il quale si ripete, sempre da tre, dopo pochi secondi. Parziale di 12-5 per Napoli. La reazione dei pavesi è immediata e con un parziale di 10-2 chiude il primo quarto sul 17-15.

La società partenopea parte subito forte nel secondo quarto è con un parziale di 11 a 0 si porta 28 a 15. Il vantaggio di dieci punti si protrarrà fino alla fine del quarto con le due squadre che si fronteggiano alla pari. Si va al riposo sul punteggio di 37-26 per i partenopei.

Il secondo tempo si apre con un nuovo break pavese, 10-3, con Pederzini sugli scudi, suoi 4 canestri nella terza frazione. Napoli arranca e si vede recuperare fino al 40-36. Bartocci chiama timeout per interrompere il ritorno degli avversari. Si ritorna in campo ed i napoletani con un contro break, 6 a 3, chiudono il terzo quarto in vantaggio 46-39.

Quarta ed ultima frazione all’insegna dell’equilibrio con le due squadre che si fronteggiano punto a punto. Gli ospiti aprono il quarto con due bombe di Maiocco, assoluto protagonista tra i pavesi, che portano l’incontro sul 46-45, poi è l’equilibrio fino ad un minuto e poco meno dalla fine. Rizzitiello con una bomba porta Napoli a più quattro, 61-57; risponde Borgna, sempre da tre, 61-60. Ci pensano prima Gatti, ancora da tre, e Musso dopo, 2 su 2 ai liberi, che a pochi secondi dalla fine portano il risultato sul 66-60 che sarà quello definitivo al suono della sirena.

In conferenza stampa coach Bartocci si dichiara soddisfatto del match e della capacità di reazione dei suoi ragazzi anche se  “gli infortuni di Iannilli e Gatti in precampionato ci hanno molto condizionato nell’ultimo mese e quindi la squadra” -continua-  “ha mancato di continuità e di equilibrio, puntando troppo spesso sull’individualità. Ancora il coach napoletano “Si dovrà lavorare e correggere gli errori ma alla prima di campionato ci può stare. Ci è mancata però continuità in attacco ed abbiamo perso troppe palle sul pressing pavese. Ma la forza di Napoli è quella di avere più giocatori in grado di prendersi responsabilità nel corso delle partite”.

TABELLINO:

NAPOLI: Sabbatino 3, Musso 15, Bastone, Mariani, Gatti 17, Iannilli 11, Paradiso, Rotondo 7, Rizzitiello 11, Guastaferro, Lenardon 2. All. Bartocci.

PAVIA: Cazzaniga 10, Cissè 4, Maiocco 16, Maggio 1, Pederzini 13, Mink, Furlanetto 8, Bozzetto 2, Poggi ne, Borgna 6. All. Baldiraghi.

ARBITRI: Bianchini e Fabiani

NOTE: Parziali 17-15, 37-26, 46-39, 66-60. Uscito per falli Musso. Prima della palla a due, un minuto di raccoglimento in memoria dell’arbitro Stefano Filonzi.

http://www.napolibasketball.it/

Giovanni Copertino

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *