Il Napoli risponde alla Juventus: 4 gol alla Lazio e primato riconquistato

Napoli Lazio 10 02 2018 | Dopo lo svantaggio iniziale, gli azzurri si sbarazzano dei biancocelesti con lo stesso punteggio dell’andata

Napoli Lazio, vantaggio De Vrij

Partita bella e divertente allo stadio San Paolo: nemmeno il tempo di uno starnuto nella fredda notte del San Paolo e gli ospiti sono subito in vantaggio, grazie ad una deviazione di De Vrij su cross di Immobile. Il Napoli prova subito a reagire al colpo subito ma Lazio è compatta ed ha nei 3 più avanzati la miglior trazione anteriore per le ripartenze. Ci prova Insigne, prima con un tiro a giro al 23′ e poi qualche minuto con uno spettacolare tentativo di pallonetto. I biancocelesti sfiorano il doppio vantaggio con Parolo al 29′ che di testa spedisce alto sopra la traversa.

Pareggio Callejon

Poco prima dello scadere della prima frazione però arriva il pareggio dei padroni di casa con Callejon, che imbeccato da Jorginho sul filo del fuorigioco non può sbagliare a tu per tu con Strakosha. Sale la temperatura al San Paolo e a farne le spese è anche Maurizio Sarri, espulso per aver chiesto in maniera troppo veemente un cartellino rosso per Milinkovic Savic (qui i dettagli).

Valanga azzurra con Mertens e Zielinski

Il pareggio rinfranca i padroni di casa, che al 54′ trovano il vantaggio al rientro in campo con un’autorete di Wallace. La dea bendata sorride agli uomini di Sarri, che dopo 2 minuti si portano sul 3-1 grazie ad una fortunata deviazione del subentrato Zielinski. Il polacco non ha grandi meriti sul gol ma meriterebbe maggiore sorte al 70′, quando il suo sinistro viene deviato quanto basta da un bravo Strakosha. Il San Paolo trattiene l’urlo ma può liberarlo tre minuti dopo: ancora una volta Zielinski si muove bene sulla trequarti e serve a Mertens un pallone che il brabantino spizza in rete.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *