Napoli, rider picchiato e rapinato: al via una raccolta fondi per ricomprare lo scooter – Video

Superata la cifra di 10mila euro per consentire al 51enne padre di famiglia di poter acquistare uno scooter rubatogli mentre lavorava.

Un rider picchiato e derubato dello scooter a Napoli. E’ la denuncia del consigliere regionale campano Francesco Emilio Borrelli che pubblica il video dell’aggressione. “Abbiamo ricevuto questo video sconvolgente relativo a un’aggressione ai danni di un rider che sarebbe avvenuta poco fa a Calata Capodichino. Un gruppo di delinquenti lo aggredisce con inaudita violenza per sottrargli lo scooter con il quale sta effettuando le consegne. Lo gireremo alle forze dell’ordine per risalire agli aggressori. Al rider dico di farsi avanti, anche in forma anonima, perché lo vogliamo aiutare”, scrive Borrelli.

Il rider rapinato la sera di sabato 2 gennaio a Calata Capodichino, è un 51enne che è stato subito travolto dalla generosità del popolo napoletano e non solo. Tutti uniti nella raccolta fondi, che ha già superato i 10mila euro, per consentirgli di acquistare un nuovo scooter. Raccolta alla quale ha partecipato anche il calciatore della Lazio Fares, con 2.500 euro.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *