Napoli, pronto il dolce per il Papa: si chiamerà 'Papalina'

Napoli, pronto il dolce per il Papa: si chiamerà ‘Papalina’

Il dolce per il Papa, un delizioso babà, è stato ideato da Massimiliano Rosati per il Gran Caffè Gambrinus di piazza Plebiscito, Napoli.

Sabato è il grande giorno: 21 marzo 2015, Papa Francesco metterà piede a Napoli. La città ormai è pronta ad accogliere il Santo Padre nel migliore nei modi e i titolari del Gran Caffè Gambrinus sono invece pronti per fargli assaggiare il dolce ‘Papalina’, esclusivamente realizzato per lui, ideato da Massimiliano Rosati. Il dolce per il Papa sarà un babà.

Il dolce per il Papa del Gran Caffè Gambrinus

La notizia è stata resa pubblica dai due conduttori del programma radiofonico la Radiazza, Gianni Simioli e Francesco Emilio Borrelli dei verdi: “Lo hanno chiamato “Papaplina”, in onore del copricapo di Papa Francesco. Lo stesso che qualche mese fa fu messo all’asta su eBay raccogliendo la cifra iperbolica di 90.000 euro interamente devoluti ad un ospedale del Congo in cui opera Suor Marie della onlus Soleterre. Si tratta di un babà con crema pastiera ricoperto con panna“. Di seguito per voi le foto del dolce per il Papa realizzate e pubblicate da Franceso Borrelli sul profilo Facebook.