Napoli, pioggia di gol nel triangolare contro L’Aquila e Castel di Sangro: è subito Osimhen show

Il nigeriano protagonista della seconda gara con una tripletta che ha conquistato i tifosi.

Se l’e’ aggiudicato il Napoli il triangolare di Castel di Sangro con la squadra locale e L’Aquila. Dopo il match tra le due compagini abruzzesi che militano nel campionato di Eccellenza, terminato per 12-0 in favore de L’Aquila (mattatori Di Paolo e Maisto con quattro reti a testa), i partenopei hanno superato prima per 10-0 il Castel di Sangro: in gol Politano (tripletta), Di Lorenzo, Milik (doppietta), Koulibaly, Younes (doppietta) e Gaetano.

A seguire ecco l’11-0 a L’Aquila grazie alle triplette di Osimhen e Insigne, le doppiette di Mertens e Lozano e il sigillo di Ghoulam. Sugli spalti del Patini anche circa 1000 spettatori, grazie all’ordinanza emessa dalla Regione Abruzzo che dispone la partecipazione del pubblico in aree che non superano il numero di 1000 spettatori con posti a sedere pre assegnati e distanziati almeno di 1 metro.

“La capienza – si legge in una nota – e’ stata aumentata fino a 1563 spettatori, divisi in quattro settori separati. L’Abruzzo funge, quindi, da apripista riaprendo, prima Regione in Italia, uno stadio di calcio alla fruizione del pubblico, pur nel rispetto delle misure di sicurezza legate alla diffusione del Covid-19″.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *