“Napoli è pericolosa!”, e così il Governo inglese mette in guardia i suoi cittadini in vacanza

Il Ministero degli Esteri britannico cerca di mettere in guardia i suoi cittadini in vacanza in Italia e stila un alista dei luoghi più pericolosi: Napoli e Roma al primo posto

Il Governo inglese mette in allarme i suoi cittadini: “Se andate a Napoli e a Roma, attenti alle truffe. Sono città pericolose!“. Il Ministero degli Esteri inglese cerca di convincere i britannici diretti in Italia a non mettere piede a Napoli e a Roma, inserite nella classifica delle città più pericolose al mondo. Ma se proprio i turisti inglesi non possono fare a meno di avventurarcisi, allora, sul portale online del Governo britannico troviamo una vera e propria guida comportamentale da seguire alla lettera per evitare truffe, furti o peggio: ecco che ai turisti coraggiosi si consiglia di evitare la Napoli-Salerno, il luogo in cui le truffe abbondano, soprattutto quelle degli pneumatici che vengono forati volontariamente dai ladri che cercheranno poi di aiutare i malcapitati finendo, poi, per truffarli. Attenti anche a non lasciare valige o oggetti preziosi in bella vista nell’auto.

Insomma, regole queste stilate dal Governo britannico che andrebbero più o meno seguite in tutte le città del mondo. Perché proprio Napoli viene così descritta? Colpa della cattiva pubblicità che i media ne fanno nel resto del globo?