Napoli, passo falso con il Sassuolo

Solo 1-1 al San Paolo con gli emiliani.

di Diego Scarpitti

Sfuma la quinta vittoria consecutiva per il Napoli. Azzurri a fatica con i modenesi, che non vanno oltre l’1-1 casalingo. Tanta sofferenza nel non riuscire a trovare il varco giusto. Mai un passaggio filtrante risolutivo. In un gremito San Paolo l’urlo dei tifosi rimane strozzato. Il gol di Dzemaili al 15’ illude. Il tiro poderoso dalla distanza dello svizzero trafigge Pegolo. Cinque minuti dopo Zaza acciuffa il pareggio con un tiro ad incrociare, che si staglia sotto la traversa. I nero-verdi gelano Fuorigrotta.

Partenopei, ammutoliti, provano a reagire e a cercare il gol. Che mai arriverà. Poca convinzione, stanchezza, o merito degli avversari?

Al Napoli tocca già inseguire. La Roma si ritrova capolista solitaria. Benitez, affidatosi al turn over, rivedrà sicuramente alcune scelte. In campo dall’inizio solo due italiani: Cannavaro e Mesto. Nel finale entra Insigne, vivacizzando la manovra. Inconsistente e lento Pandev. Il macedone non incide, né si rinvengono sue tracce.

Un passo falso nel turno infrasettimanale. È già tempo di pensare al Genoa.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *