Napoli-Parma, le probabili formazioni: possibile l’esordio di Reveillere, Pandev e Insigne favoriti su Hamsik e Mertens

Benitez dovrebbe ricorrere ancora al turn over per preservare i suoi in vista delle prossime, importantissime, gare. Probabile l’esordio dal primo minuto del nuovo arrivo Reveillere.

di Francesco Monaco

Una vittoria per riprendere il giusto ritmo e preparare al meglio la partita con il Borussia, primo snodo cruciale della stagione. Questa sera al San Paolo, ore 20.45, il Napoli non può sbagliare. Gli uomini di Benitez dovranno cercare di agguantare i tre punti contro il Parma, squadra ostica e insidiosa, che ha già dato, negli anni scorsi, più di un dispiacere agli azzurri.

Contro l’undici di Donadoni spazio ad un moderato turn over. In difesa, davanti a Reina, con Albiol dovrebbe tornare Britos, ormai recuperato dall’infortunio. A destra, giocoforza, ci sarà ancora Maggio (per assenza, al momento, di alternative), a sinistra potrebbe debuttare il recente acquisto Reveillere.

A centrocampo spazio alla coppia Dzemaili-Behrami. Sulla trequarti, invece, Pandev dovrebbe rilevare Hamsik, così come Insigne sembra favorito su Mertens. Confermato invece Callejon. Al centro dell’attacco, manco a dirlo, Gonzalo Higuain.

Donadoni dovrà fare a meno degli infortunati Okaka, Galloppa, e Pavarini. Dovrebbe essere out anche Gargano. Confermatissima, in attacco, la coppia Cassano-Amauri.

QUESTE LE PROBABILI FORMAZIONI:

Napoli (4-2-3-1): Reina; Maggio, Albiol, Britos, Reveillere; Dzemaili, Behrami; Callejon, Pandev, Insigne; Higuain. A disposizione: Rafael, Colombo, Fernandez, Cannavaro, Armero, Uvini, Inler, Radosevic, Hamsik, Zapata, Mertens.

Parma (3-5-2): Mirante; Cassani, Felipe, Lucarelli; Biabiany, Acquah, Marchionni, Parolo, Gobbi; Cassano, Amauri. A disposizione: Bajza, Coric, Paletta, Mendes, Mesbah, Obi, Benalouane, Bajza, Munari, Valdes, Sansone, Palladino.

23 novembre 2013

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *