Napoli-Parma: biglietti in vendita per la gara al San Paolo

Per l’anticipo del 23 novembre, Curve a 12 euro e Distinti a 30. Ridotto per la Tribuna Family.

di Eduardo Desiderio

Da domani martedì 12 novembre 2013, a partire dalle ore 12.00, saranno messi in vendita i biglietti per la gara di campionato tra Napoli e Parma, valida per la tredicesima giornata di Serie A. La partita si svolgerà nell’anticipo serale di sabato 23 novembre alle ore 20.45.

I tagliandi si possono acquistare in tutti i punti vendita Lottomatica abilitati. Ecco i prezzi:

SETTORE PREZZO

Tribuna Onore Euro 120

Tribuna Posillipo Euro 70

Tribuna Nisida Euro 45

Distinti Euro 30

Tribuna Family Euro 10

Curve Euro 12

 

Ridotti (donne e under 16)

Tribuna Onore  ————-

Tribuna Posillipo ———–

Tribuna Nisida ————-

Distinti ———————-

Tribuna Family Euro 5

La SSC Napoli informa che la Tribuna Family, dedicata alle famiglie, è situata nel primo anello, sotto la Tribuna Nisida e possiede il particolare vantaggio di offrire un accesso privilegiato e particolarmente agevole, lontano da altri settori. L’ingresso avviene difatti da Via Claudio, in prossimità del botteghino n. 6, in maniera esclusiva ed appartata rispetto agli accessi della Tribuna Posillipo e della Tribuna Nisida.

Per accedere alla tariffa esclusiva per la Tribuna Family (prezzo ridotto per bambini fino ai 12 anni) è necessario acquistare almeno un biglietto adulto ed un biglietto bambino.

L’acquisto dei biglietti a prezzo agevolato e’ possibile, oltre che per i nuclei familiari che possano esibire lo Stato di Famiglia, anche per le cosiddette coppie di fatto, previa esibizione dell’attestazione di iscrizione al Registro Amministrativo delle Unioni Civili.

Per quanto riguarda i figli di padri divorziati o di genitori che non siano iscritti al Registro delle Unioni Civili, sara’ sufficiente un atto di nascita del minore con la relative certificazione di paternita’.

Si ricorda che l’ingresso gratuito per i bambini è riservato esclusivamente ai minori di anni 4 purché accompagnati da un genitore o da chi ne fa le veci, munito di regolare titolo e che per attestare l’età del minore di anni 4 è necessario esibire un documento di riconoscimento.

11 novembre 2013

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *