Napoli, non basta Insigne (VIDEO)

Il Borussia mette ko gli azzurri.

di Diego Scarpitti

Il muro giallo non crolla. Né si sgretola. Al Signal Iduna Park si infrangono le speranze azzurre. Il Napoli, sconfitto 3-1, non compie l’impresa. In terra tedesca non riesce a strappare un punto, che avrebbe consentito l’impresa e il passaggio anzitempo agli ottavi. Gli uomini di Benitez escono ridimensionati e bastonati, nel risultato e nel morale, dalla praticità e veemenza dei vicecampioni d’Europa. Nell’ultima gara con l’Arsenal al San Paolo occorrerà più di un miracolo: vincere 3-0.

Secondo Benitez “una partita di livello e qualità” disputata dai partenopei. Per il tecnico spagnolo hanno inciso  gravi errori, in difesa come in attacco, influendo sull’andamento della gara. Non certo rinunciatario e remissivo, il Napoli colpisce il palo con Callejon al 29’ e Higuain nella ripresa viene fermato da Weidenfeller. Il gol di Insigne riaccende la partita al 71’.  Vane e momentanee illusioni.

Padroni di casa granitici con Reus al 10’ su calcio di rigore, Blaszczykowski al 60’, lasciato tutto solo nel colpire, e Aubameyang al 78’ sigillano una prestazione imperiosa. Reina il migliore in campo, nonostante il passivo subito. Un incontenibile  Klopp  già pregusta la prossima vittoria sul Marsiglia. Con fondate ragioni.

Cala la notte a Dortmund e svaniscono i sogni azzurri.

26 novembre 2013

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *