Napoli, per Milik ipotesi estero: il Tottenham sull’attaccante

Con il trasferimento alla Roma che appare definitivamente sfumato, il giocatore polacco finisce nel mirino di Mourinho.

L’arrivo di Alvaro Morata alla Juventus è il granello che inceppa le porte girevoli del mercato per Arkadiusz Milik e, di riflesso, anche per Edin Dzeko, mettendo nei guai sia il Napoli sia la Roma.

La società partenopea contava di liberarsi dell’attaccante polacco, destinato alla Roma. Da parte sua Milik, ormai ai ferri corti con il presidente De Laurentiis, non ha alcuna intenzione di facilitare il compito alla società, forte dell’anno di contratto che ha ancora.

Niente sconti sulla questione delle multe comminate dalla società nella scorsa stagione, né sui due mesi di stipendio arretrati. Anche se sul giocatore, nell’anno dell’Europeo, aleggia lo spettro di una stagione tra panchina e tribuna. Rino Gattuso è stato chiaro e non intende più schierarlo, ritiene finito il ciclo al Napoli del giocatore.

Escluso che in Italia ci sia qualcuno disposto a pagarlo 30 milioni, non resta che la via dell’estero. Ma andrà rivista la valutazione del centravanti. Al momento l’interessamento più serio è quello del Tottenham, che però sa di avere il tempo come alleato.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *