Napoli e il Mezzogiorno sulle rotte della nuova via della seta

Riflessioni intorno al libro “China Prosit. Quanto potrebbe costarci caro questo brindisi con la Cina?”

“Napoli e il mezzogiorno sulle rotte della nuova via della seta” riflessioni intorno al libro di Mario Volpe ” China Prosit. Quanto potrebbe costarci caro questo brindisi con la Cina?”. Un evento realizzato col patrocinio dell’Assessorato alla Cultura del Comune di Napoli e della Camera di Commercio di Napoli Il 29 novembre alle ore 18:00 presso la Casina Pompeiana nella Villa Comunale di Napoli. Si discuterà delle potenzialità positive ed anche degli eventuali rischi che possono provenire al mercato del mezzogiorno dall’intensificarsi degli scambi con la Cina messi in moto da lungo tempo, ma che stanno subendo una accelerazione a seguito dell’apertura della cosiddetta “nuova via della seta”.

Riflessioni importanti in merito saranno tenute grazie al libro “China Prosit. Quanto potrebbe costarci caro questo brindisi con la Cina?”, di Mario Volpe.

Editore:Diogene Edizioni
Data di Pubblicazione:2019
EAN:9788866472353
ISBN:8866472352
Pagine:268

Descrizione del libro
La nuova via della seta, di cui oggi tanto si parla, più che una strada economica vuole essere un concetto che allarghi la visione del mondo, puntando sul fulcro cinese in rapida espansione. Una forza inarrestabile che, al pari di una colata lavica, ingloba ogni cosa colorandola di rosso… Ma in realtà quanto potrebbe costarci caro questo brindisi con la Cina? In questo libro si raccolgono le esperienze dell’autore, che da oltre quarant’anni intrattiene relazioni commerciali con i cinesi, testimoniando il loro rapido cambiamento in termini finanziari e sociali.

Mario Volpe, biografia e cenni

Mario Volpe scrittore e poeta, classe 1968 è nato Pomigliano d’Arco, in provincia di Napoli. Si occupa di commercio internazionale dal 1980, gestendo le relazioni che le aziende di famiglia hanno allacciato (da tre generazioni) con i paesi dell’estremo Oriente.
I suoi studi commerciali e linguistici non gli hanno impedito di coltivare l’innata passione per la letteratura e la poesia, a cui si è dedicato con costanza, partecipando e promuovendo rassegne artistico/letterarie in diverse città d’Italia.
Il suo amore per la scrittura e la comunicazione lo hanno spinto a specializzarsi anche nella progettazione di siti web e software per computer, pubblicando, alla fine degli anni ’90, diverse procedure per Kyber Srl di Pistoia e collaborando con alcuni docenti per la realizzazione di un manuale di ragioneria informatica ‘Azienda2000’ (Edizione Einaudi).
Durante quel periodo ha scritto alcuni articoli per la rivista PC-Programming relativi alla gestione elettronica dei dati ed è stato, più volte, intervistato dalle televisioni in Cina in concomitanza della fiera internazionale di Guangzhou di cui, dopo oltre trent’anni di frequentazione, è membro VIP CLUB.
Mario Volpe, fondendo la sua passione per la scrittura e la sua lunga esperienza di viaggiatore e imprenditore, ha aperto un blog e una seguitissima pagina Facebook su cui pubblica articoli e commenti relativi al mondo imprenditoriale e culturale, ma sono i suoi ultimi libri: L’anno del Dragone e Huiko ad averlo proiettato nella narrativa dei viaggi che lo hanno reso noto al grande pubblico.
Attualmente collabora con la rivista cartacea espresso Napoletano su cui è titolare di una rubrica fissa (Chinapoli), che si concentra sulle relazioni tra Napoli e la sua comunità Cinese.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *