Napoli, Maggio Ko. Il terzino dovrà operarsi per un problema al menisco. Per lui stop di un mese

di Francesco Monaco

Il Napoli dovrà far a meno di Christian Maggio per un mese. Il terzino azzurro, escluso ieri sera nella gara col Milan per un problema al menisco sinistro, si è sottoposto questa mattina ad accertamenti medici che hanno evidenziato la necessità di un intervento chirurgico, che verrà effettuato mercoledì prossimo, giorno in cui gli azzurri scenderanno in campo contro il Sassuolo.

Il rientro non dovrebbe avvenire prima di un mese. Per lui, quindi, addio alla gara di Champions con l’Arsenal.

Sull’infortunio del numero 11 azzurro è intervenuto, ai microfoni di TeleclubItalia, anche il suo agente, Massimo Briaschi:

«La visita effettuata ha portato a preferire l’operazione in artroscopia. La cosa è di poco conto, niente di preoccupante. Il dolore andava avanti da qualche mese ed ha influito un po’ sulle prestazioni, anche in Confederations Cup. Christian è uno che sta zitto e pedala per questo si è protratta la situazione»

Sarà interessante capire ora come Benitez ovvierà al forfait del laterale della Nazionale. Le ipotesi potrebbero essere l’impiego a destra di Zuniga, con Armero a sinistra, o quello di Mesto così come avvenuto nell’ultima partita contro i rossoneri. Un’ulteriore soluzione è rappresentata da Albiol, che può adattarsi a fare il terzino.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *