Napoli, Koulibaly torna nel 2017

Napoli, Koulibaly torna nel 2017

Koulibaly ha subito un’elongazione del legamento del ginocchio e starà fermo 15 giorni. De Nicola: “Non grave, ma in Coppa d’Africa solo se in condizione”

Kalidou Koulibaly ha subito un’elongazione del legamento del ginocchio e starà fermo dieci-quindici giorni. Lo ha annunciato il capo dello staff medico del Napoli Alfonso De Nicola al termine degli esami clinici a cui il difensore è stato sottoposto ieri mattina dopo l’infortunio subito ieri nella gara contro il Cagliari.

 

De Nicola: “Se Koulibaly andrà in Coppa d’Africa sarà solo perché in condizione di farlo”

“Koulibaly – ha detto De Nicola a Radio Kiss Kiss Napoli – ha avuto una elongazione, un piccolo stiramento, del legamento collaterale esterno del ginocchio sinistro. Un infortunio che guarisce da solo, senza chirurgia. E’ un’ottima notizia perché si guarisce in 10-15 giorni”. De Nicola è intervenuto mentre era in corso una intervista con il presidente del Napoli De Laurentiis che gli ha chiesto: “Non è che poi lo mandiamo in Coppa d’Africa e ce lo sfondano?”. Il medico ha risposto: “Se risponderà alla convocazione del Senegal sarà perché è in condizioni fisiche di sopportare la Coppa d’Africa. Su questo dobbiamo stare attenti noi”.