Napoli-Inter: allenamento mattutino per gli azzurri. Lunga seduta tattica

Sul campo di Castel Volturno fermi ai box ancora Mesto, Zuniga e Hamsik. Dubbi anche per Reina e Pandev in vista della sfida contro i nerazzurri. Domani seduta mattutina

di Eduardo Desiderio

Accantonata la partentesi Champions dopo la brillante vittoria per 2 reti a 0 contro l’Arsenal (purtroppo con l’amaro in bocca), il Napoli di Rafa Benitez si rituffa nel campionato con la sfida del San Paolo contro l’Inter.

In attesa dei sorteggi per i sedicesimi di Europa League, a Fuorigrotta domenica sera farà il suo ritorno Walter Mazzarri, ex allenatore del Napoli in forza al club nerazzurro. I partenopei, nonostante la perfetta prestazione di mercoledì sera e le enregie spese, dovranno comunque cercare di imporre il proprio gioco per ottenere una vittora fondamentale ai fini della classifica.

Questa mattina, sul campo di Castel Volturno, Higuain e compagni sono scesi sul terreno di gioco per il consueto allenamento. La squadra ha svolto riscaldamento atletico e successivamente una lunga seduta tattica finalizzata al possesso palla. Chiusura con schemi, cross e tiri in porta. Fermi ai box ancora Mesto, Zuniga e Hamsik. In dubbio contro i nerazzurri anche Reina e Pandev. Domani ci sarà un’altra seduta mattutina.

A dirigere il match di domenica sera sarà Paolo Tagliavento della sezione di Terni. Fino ad ora sono stati 13 i precedenti con il club azzurro, di cui 6 vittorie, 5 pareggi e 2 sconfitte.

Napoli e Inter invece si sono incontrati ben 75 volte tra campionato e Coppa Italia: 35 le vittorie azzurre, 21 i pareggi e 19 successi nerazzurri. L’ultima vittoria del Napoli risale al 5 maggio 2013, 3-1 con tripletta di Cavani e gol di Alvarez. Del 18 ottobre 1997 invece l’ultimo successo dell’Inter: 2-0 con gol di Galante e autorete di Turrini.

13 dicembre 2013

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *