Napoli, innervosì DeLa e Neymar: ora è l’uomo in più.

E’ rientrato ed ha fornito subito l’assist vincente per il gol vittoria di De Guzman: stiamo parlando di Juan Camilo Zuniga. Aurelio De Laurentiis ne ha parlato ai microfoni di radio Kiss Kiss: «Avevo appena rinnovato il contratto a Zuniga e non pensavo che saltasse l’intero campionato. Ora è pienamente recuperato, tanto che è partito dal suo piede l’azione che ha prodotto la vittoria a Genova. Si tratta di un recupero importante».

Il Napoli infatti gli rinnovò il contratto con un ingaggio sontuoso, ma ad ottobre scorso il terzino decise di operarsi al ginocchio (per essere pronto per i Mondiali), privando così la squadradi una pedina preziosa sull’out sinistro come a destra. Venne persino accusato di scarso attaccamento al club e di eccesso di egoismo. Sta di fatto che Zuniga rientrò in pista proprio alla vigilia del Mondiale partecipando alle due ultime gare di campionato prima di volare in Brasile.

Ora anche il danno rifilato a Neimar sembra acqua passata. Il campione brasiliano ha perdonato l’avversario, invitandolo a fare la doccia gelata per promuovere la raccolta a favore della lotta alla Sla, a cui Zuniga si è puntualmente sottoposto.