incendio

Napoli, incendio divampato in appartamento: evacuate nella notte 12 famiglie

Incendio divampato in via Catone, Soccavo (Napoli). Due appartamenti coinvolti. Secondo le prime indagini, sarebbe stato un corto circuito la causa.

Napoli, caos nella notte tra domenica e lunedì: incendio divampato all’interno di un appartamento di via Catone, quartiere Soccavo. Le fiamme oltre a rendere l’abitazione inagibile, hanno danneggiato anche l’edificio adiacente.Sul posto, dopo l’allarme lanciato verso le cinque del mattino, sono giunti i Vigili del Fuoco di Bagnoli e i carabinieri della Compagnia di Bagnoli, che prontamente hanno sconfitto le fiamme e messo al sicuro l’aria.

Probabile corto circuito la causa. Dodici le famiglie evacuate

Ancora sconosciuto le cause dell’incendio divampato nell’appartamento di via Catone, Soccavo. Secondo le prime indagini il rogo sarebbe stato scatenato da un corto circuito avvenuto nell’abitazione. Durante le operazioni, durate fino alle prime luci dell’alba, sono state fatte evacuare 12 famiglie per motivi di sicurezza. Nelle prossimo ore si cercherà di capire meglio i motivi di tale disgrazia. Per ora l’impiotante che non ci siano vittime o feriti.