Napoli-Genoa 0-0, per Ancelotti è crisi senza via d’uscita

Gli azzurri non vanno oltre il pari a reti bianche in casa con i rossoblu ed escono tra i fischi del proprio pubblico.

Napoli-Genoa termina sul risultato di 0-0.

Napoli-Genoa | Il Napoli non va oltre lo 0-0 in casa con il Genoa ed esce tra i fischi del proprio pubblico. La squadra di Ancelotti, priva dell’attaccante polacco Milik, non riesce a sbloccare una partita difficile contro un Genoa attento e ben messo in campo da Thiago Motta. La squadra ligure ha rischiato piu’ volte di colpire in contropiede, clamoroso un salvataggio sulla linea di Koulibaly che ha negato il gol a Pinamonti. Dall’altra parte si registra la grande prestazione del portiere Radu che ha negato piu’ volte, compreso un colpo di testa di Elmas a cinque minuti dalla fine, il vantaggio ai padroni di casa.

I fischi a Insigne.

I fischi dei tifosi hanno accompagnato anche il capitano Lorenzo Insigne per tutta la serata: sia al momento dell’annuncio del suo nome nella formazione ufficiale prima del calcio d’inizio e sia al momento della sostituzione, a meta’ del secondo tempo. A Insigne e’ stato annullato un gol durante il secondo minuto di gioco per un fuorigioco di Lozano. La squadra partenopea sale cosi’ a 19 punti, resta distante 12 lunghezze dall’Inter (attualmente prima in vetta). E’ settima in classifica, ovvero fuori dalla zona delle coppe europee. Per il Genoa un punto importante che le permette temporaneamente di uscire dalla zona retrocessione.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *