Napoli: a Ferragosto c’è vita: aperti negozi, ristoranti e musei

Le statistiche fornite dal presidente di Confcommercio Napoli Pietro Russo parlano chiaro: media di negozi aperti nel periodo di ferragosto: 80%, c0n punte del 95% nelle zone centrali. Ovviamente sono penalizzate le periferie, dove invece il luogo ciomune della città chiusa per ferie è purtroppo molto più vicino alla realtà.

Musei

Quasi tutti aperti i Musei, alcuni fino alle 22, come Palazzo Reale, il Museo di Capodimonte, San Martino e Castel s.Elmo. Addirittura fino a mezzanotte è aperto il Complesso Monumentale di San Domenico, con ingresso gratuito a: “La mostra impossibile: Focus Leonardo”. Nel chiostro della struttura ci sarà il concerto gratuito “Musica dell’anima” di Giulia Capolino.

Iniziative per la sera

Molto ricca anche l’offerta di attrazioni per la sera di ferragosto: si parte dal Bateau Mouche”, che offre alle ore venti tour costiero e concerto con Accademia Mandolinistica Napoletana e che avrà come ospite il Sindaco Luigi De Magistris. Ma anche “Marechiaro in barca” propone escursioni notturne fino a tardi per romantici e innamorati. Alla Rotonda Diaz ci sarà il concerto del Gorillaz Sound System, dj set di Remi Kabaka.  Al Maschio Angioino c’è Vittorio Marsiglia che, nell’ambito della rassegna “Ridere. Festival del teatro comico e del cabaret” propone  “Isso, essa e ‘o malamente”. Il grande artista napoletano festeggia i cinquant’anni di carriera e i quaranta dello spettacolo.

 

venerdì 15 agosto 2014 – 10:01
Questo articolo è stato scritto dalla redazione di Road Tv Italia. La web tv libera, indipendente, fatta dalla gente e con la gente.

Redazione

Questo articolo è stato scritto dalla redazione di Road Tv Italia. La web tv libera, indipendente, fatta dalla gente e con la gente.