Napoli ecologica, arriva il Bike Sharing: ecco le prime postazioni (FOTO)

Il Bike Sharing arriva anche a Napoli: al via tra pochi giorni la fase di test con le prime 9 ciclostazioni installate nei punti “caldi” della città

Saranno a Castel dell’Ovo e al Maschio Angioino, a piazza Bovio, a piazza Garibaldi e al parcheggio Brin, e poi al Centro Storico, piazzetta Nilo, via Duomo, piazza Dante e naturalmente a via Toledo. Sono le prime nove ciclostazioni per il Bike Sharing, progetto per una mobilità sostenibile e green che dopo il grande successo ottenuto in Europa arriva finalmente anche a Napoli. Il progetto partirà tra pochi giorni per una prima fase di test, cui seguirà una vera e propria sperimentazione.

GUARDA LE FOTO DELLE PRIME 9 CICLOSTAZIONI

Per ora sono arrivate solo le colonnine, presto seguite dai totem, ultratecnologici pilastri informativi, ricchi di indicazioni e notizie utili. A breve arriveranno anche le biciclette, quelle con cui i napoletani impareranno ben presto a familiarizzare: il bike sharing infatti permetterà a tutti di spostarsi in bici per la città, prelevando un veicolo a due ruote da una postazione e riconsegnandolo in una qualunque delle altre ciclostazioni. Come in molte altre città europee, per “noleggiare” una bici basterà “registrarsi” con la propria carta di credito. Inoltre, entro la prima mezz’ora di utilizzo, lo spostamento in bici sarà completamente gratuito: insomma, non ci resta che pedalare… e in fretta!