Napoli, è ufficiale il prestito di Vargas al Gremio

Ora è ufficiale. Dopo lunghi corteggiamenti, smentite e successive conferme, Eduardo Vargas lascia il Napoli e si trasferisce in prestito per un anno al Gremio.

1,2 milioni di euro la cifra sborsata dai brasiliani per accaparrarsi le prestazioni del cileno. Un solo anno è durata la prima (e unica?) esperienza di Turboman in riva al golfo.

Arrivato per circa 11 milioni di euro e con la fresca investitura di secondo miglior giocatore del Sud America, dietro solo al brasiliano Neymar, Edu non ha mantenuto le attese. Doveva essere il colpo dello scorso mercato di gennaio. Pagato fior di milioni per strapparlo alla concorrenza.

Invece del campione che ha incantato il latino america ci devono aver spedito la controfigura. Non ha avuto modo di ambientarsi, questo è vero, ai ritmi e alle difficoltà di un campionato come quello italiano. Tuttavia, Edu non ha minimamente lasciato il segno in maglia azzurra.

Relegato al rango di quarta punta, di lui i tifosi ricorderanno solo la tripletta nella prima giornata di Europa League contro gli svedesi dell’AIK Solna. Poi tanta panchina e spezzoni di partita. Senza mai lasciare un segno indelebile.

Torna quindi in Sud America il cileno. Sperando che l’esperienza brasiliana gli ridìa lustro e a Napoli possa ritornare finalmente il vero Vargas.

Francesco Monaco

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *