Napoli Dnipro

Napoli Dnipro è la semifinale europee, la prima in casa (Video)

Napoli Dnipro, questa è la semifinale di Europa League. L’altra semifinale sarà Siviglia Fiorentina. Possibile una finale tutta italiana a Varsavia

Napoli Dnipro è la prima semifinale. Continua il viaggio verso l’est degli azzurri, interrotto dalla trasferta tedesca, che tutti si augurano possa terminare ancora ad est a Varsavia. Dopo Trabzon e Mosca ancora una città dell’est europa.

Napoli Dnipro i precedenti

La squadra ucraina suscita nel Napoli ricordi discordanti. La sconfitta a Dnipropetrosk per 3-1 fu la seconda sconfitta del girone dell’Europa League nell’annata 2012-2013 che vide poi il  Napoli passare come secondo del girone eliminando il PSV di Mertens, capace di due sole vittorie ma entrambe contro il Napoli. Gli azzurri riuscirono a vincere poi 4-2 in casa contro gli ucraini.

A Napoli fu grande protagonista, il Matador Cavani che con 4 reti (rivedi i gol nel video) decise le sorti dell’incontro infliggendo l’unica sconfitta del girone agli ucraini in rimonta. Infatti dopo il vantaggio del Napoli con il primo gol dell’uruguagio gli ucraini, con due gol di Fedetskiy e di Zozulya passarono in vantaggio complicando la partita agli azzurri. Ma Cavani con altri tre goals, gli ultimi due al 42′ ed al 47′, regalò la vittoria che permise al Napoli di Mazzarri di passare il girone ma per poi uscire con il Victoria Pilzen.

Questa la storia passata ora ci aspetta il presente che potrebbe regalare una finale al Napoli contro un Dnipro accessibile che ha superato il turno a fatica con un solo gol in due incontri contro il Bruges. Il Napoli ha più individualità, un gioco migliore ed un allenatore esperto a differenza del Dnipro, squadra da rispettare ma non da temere ed alla portata di un Napoli che ha rifilato 6 gol alla seconda squadra della Bundesliga