Napoli, De Magistris: Floridiana non deve chiudere. Bondi miope

di Marzia Bonacci

“Villa Floridiana non puo’ e non deve essere chiusa”.

Si tratta di un patrimonio artistico e ambientale di cui il dicastero dei Beni culturali ha il dovere di farsi carico economicamente, in particolar modo il ministro – sempre dimissionario- Bondi. Bondi deve dimostrare di avere a cuore il potenziale artistico-ambientale di Napoli, soprattutto dopo quanto accaduto recentemente agli scavi archeologici di Pompei, soprattutto perché Villa Floridiana è una delle poche oasi verdi cittadine, quindi preziosa per le famiglie e gli abitanti di tutta la città. Purtroppo non c’è da nutrire grande fiducia: lo stesso ministro ha spesso dichiarato che con ‘la cultura non si mangia’, manifestando la sua miopia e quella del governo di cui è membro. Il sostegno e il rilancio delle bellezze artistico-ambientali del paese, in particolare di una città come Napoli, rappresentano infatti un volano prezioso per lo sviluppo anche economico. Non capirlo significa macchiarsi di una cecità politica inaccettabile e ingiusta”. Lo afferma Luigi de Magistris, candidato sindaco a Napoli.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *