De Laurentiis

Napoli, De Laurentiis su James Rodriguez: “Non ci serve, ma Ancelotti lo vuole”

Il patron azzurro allontana Manolas, mentre su Lozano: “E’ solo un’alternativa al colombiano”.

Il presidente De Laurentiis conferma il forte interesse per James Rodriguez.

Aurelio De Laurentiis, ai microfoni di Radio Kiss Kiss, fa sognare i tifosi del Napoli. “James Rodriguez risponde a un quadro di desiderio di Carlo Ancelotti, non so quanto risponda al 100% alle nostre esigenze di gioco – ha detto il presidente –. Poiché lui lo desidera fortemente, io non faccio una piega, ho detto va bene anche se è costosissimo andiamo avanti. O arriva lui o Lozano”. Non si possono prendere tutti e due, “degli altri che ne facciamo? Li buttiamo via? Abbiamo tutta una serie di calciatori che non possiamo ignorare. Noi prima dobbiamo vendere e poi possiamo comprare. Siamo ancora in una fase di studio, poi dal primo luglio dovremo essere più decisi e fermi nelle acquisizioni, ma solo dopo aver venduto chi non è utile alla causa ancelottiana”.

Le parole di De Laurentiis sull’addio di Albiol

Altra pista calda è quella che porta a Manolas, possibile sostituto del partente Albiol a cui AdL riserva una frecciatina. “Ci stiamo lavorando, dal momento in cui Albiol ha comunicato il suo disinteresse nel continuare nel Napoli. A 34 anni se vuoi andare via mi fai solo una cortesia. Con Manolas ci sono alcuni problemi, mi dicono che dal punto di vista caratteriale fa le bizze e Giuntoli dovrà parlare con il giocatore. L’altro scoglio è quella della Roma, stiamo verificando come poter acquisire un giocatore che comincia ad avere una certa età a un prezzo congruo, perché poi non è più rivendibile. La Roma deve abbassare la clausola di 36 milioni di euro. Con tutto il rispetto che ho per Manolas ha un valore che io considero molto più basso”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *