Napoli contro il femminicidio, il 25 novembre ”Canti di donne” entra in scena

di Michele Longobardi

Il 25 novembre, all’interno di Palazzo Venezia, si terrà l’evento ”Canti di donne”, in occasione della Giornata Internazionale contro il femminicidio e la violenza sulle donne. L’evento è patrocinato dalla Seconda Municipalità del Comune di Napoli e promosso dall’associazione ”Collettivo LunAzione”. L’evento vuole sensibilizzare sul tema del femminicidio e lo farà con momenti di riflessione, ma anche con l’arte e lo spettacolo.

Uno dei momenti più significativi della rassegna sarà la proiezione del cortometraggio ”Forbici” di Maria Di Razza (vincitore al Video Festival di Imperia, al GioiosaInCorto di Messina e al festival “La corte della formica”). Presente anche la musica con le artiste Caterina Bianco e Martina Mollo.

Da seguire con attenzione, inoltre, la mostra fotografica che vede le migliori opere fotografiche, scelte da esperti nel settore, fare da finestra sul mondo femminile. ”Canti di donne” si promette anche di istruire i più giovani sul tema scottante della violenza sulle donne, infatti, sarà presentato uno spettacolo per le scuole medie inferiori. Ci sarà anche uno spazio in cui verranno letti i messaggi dei bambini che fanno parte del progetto ”Futurone”.

Anche le associazioni “O PataPata ‘e ll’arte” e “Pensieri dominanti” saranno parte integrante dell’evento. Il ”Collettivo LunAzione” si avvale, inoltre, della collaborazione delle associazioni Telefono Rosa di Napoli, TerradiConfine e Flegrea Park.

Il calendario della giornata è ricco e variegato e avrà inizio alle ore 10 e avrà termine alle ore 20. Per maggiori informazioni è possibile contattare direttamente l’associazione LunAzione

lunazione@gmail.com
3349648516 – 3201846711 – 3355432067
www.facebook.com/lunazzzione?fref=ts

E’ stato anche realizzato uno spot

22 novembre 2013

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *