Napoli, continua l’allenamento in vista della trasferta col Chievo

Non sono giorni facili per Napoli. Il crollo di una palazzina alla Riviera di Chiaia (guarda il video)  e l‘incendio della struttura che ospitava la Città della scienza (guarda il video) hanno messo in ginocchio la città.

Il Napoli però non si ferma, non può permetterselo e continua la preparazione in vista della delicata trasferta di Verona col Chievo. Delicata perché il Bentegodi non richiama alla mente bei ricordi, almeno negli ultimi anni.

La vittoria nella città di Romeo e Giulietta manca dal 2010, nella prima stagione di Mazzarri sulla panchina azzurra. C’è da invertire la tendenza e tornare ad espugnare il campo dei clivensi. Per far ciò, tuttavia, serviranno i gol del Matador Cavani, a secco ormai da sei partite, mai successo col Napoli.

Un dato confortante però, che riguarda sempre il Matador, è che l’uruguaiano da quando veste l’azzurro Napoli è stato sempre protagonista nei finali di stagione a suon di gol. Speriamo non si smentisca ora.

Francesco Monaco

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *