Napoli, Comunali: 13 liste tagliate ed esclusi 3 candidati

Comunali – Ripresi mentre consegnano 1€ ai cittadini per votare Valente alle primarie: Pd cancellato dalla VI Municipalità, San Giovanni, Barra, Ponticelli.

Sono 13 le liste escluse per le comunali a Napoli e tre candidati a sindaco esclusi, tra cui il vicesindaco di Napoli Raffaele del Giudice. La commissione elettorale ha poi deciso di escludere il Pd dalla VI Municipalità (Barra-PonticellI), dove Antonio Borriello e Gennaro Cierro erano stati ripresi mentre consegnavano un euro ai cittadini per votare la candidata Valeria Valente alle Primarie, e anche dalla X (Fuorigrotta-Bagnoli).

Liste comunali eliminate

Solo Napoli, Mo!, Partito del Sud e Per Napoli facevano capo a Luigi de Magistris, che ora resta con a supporto 10 liste.

Fare Città, Democrazia Cristiana, Camminiamo Insieme e Pensionati d’Europa per Lettieri, che ora resta con 8 liste a supporto.

Pli-Pri e Lega Sud-Ausonia per la Valente, che ora a supporto resta con 10 liste.

Una lista a testa per Antonio Del Piano (Ricomincio da dieci), Paolo Prudente (Partito Comunista dei lavoratori) e Raffaele Bruno (Mis), che essendo sostenuti da un’unica lista sono esclusi dalle elezioni.