Napoli COMICON 2014: la XVI edizione del salone internazionale del fumetto

Il Napoli COMICON è alle porte, il salone internazionale del fumetto giunge alla sua XVI edizione. Anche quest’anno la sempre più amata e prestigiosa manifestazione si terrà alla Mostra d’Oltremare, dal 1 al 4 Maggio, dalle 10:00 alle 20:00. Il costo del biglietto è di 12 euro ed è valido per tutti i giorni della manifestazione, bisogna mostrarlo all’ingresso con il braccialetto integro e indossato al polso.

Un evento che cresce di edizione in edizione

Le prime edizioni del Napoli COMICON erano dedicate ad un pubblico di nicchia, non era ancora esploso l’interesse collettivo verso il mondo dell’anime e del manga, la passione per questo evento che coniuga l’arte con il divertimento, la cultura con l’intrattenimento. L’edizione precedente può vantare più di 55.000 visitatori in quattro giorni, a prova di quanto negli anni si sia affermata questa realtà, questa forma d’arte, perché di arte si tratta. Da quest’anno Napoli COMICON entra a far parte stabilmente della Mostra d’Oltremare, all’interno del progetto L’Isola delle passioni, una grande occasione di sviluppo per la città di Napoli, che abbraccia tante realtà artistiche e culturali del territorio.

Il mondo fantasy in tutte le sue forme in un solo luogo

Per tutti gli appassionati di fumetti (che siano essi nostrani o americani), anime, manga, cinema d’animazione, giochi da tavolo, videogiochi, cosplay – i costumi attraverso i quali le persone interpretano un personaggio fantasy o reale, entrando, in alcuni casi, quasi in simbiosi con esso, diventando un tutt’uno con la sua figura, non solo fisica, ma anche mentale – e tutto ciò che riguarda questi ambiti, il Napoli COMICON è un’occasione unica per condividere in modo gioioso e divertente la propria passione.

Al Napoli COMICON si possono acquistare manga, anime, fumetti, costumi, gadget, e modellini. Probabile imbattersi in articoli introvabili, unici. Una vera caccia al tesoro. Negli anni si è consolidata l’importanza e la portata dell’evento, diventato un appuntamento ormai imperdibile nel panorama della nona arte. Grande la cura degli allestimenti, la qualità delle esposizioni, ottima l’organizzazione e il lavoro di tutti i tecnici e gli operatori del settore.

Ospiti illustri al Comicon 2014

Il programma del Napoli COMICON è sempre molto ricco. Lunghissimo l’elenco degli ospiti, tra i quali spiccano molte webstar, come i The Jackal, che hanno realizzato lo spot ufficiale del Napoli COMICON. Ci saranno molti disegnatori, come Dave McKean (autore britannico del famoso “Cage” nel 1996), Stefano Caselli, Stefano Fressetto, Massimo Marconi (dal mondo di Topolino).

Parallelamente parte anche il GAMECON, la fiera espositiva che promuove nuovi brand e tematiche legate ai videogiochi, non tralasciando tutte le novità riguardanti i giochi di ruolo, giochi per computer e giochi da tavolo. Per il GAMECON sarà presente anche Nils Hamm, tra i più grandi illustratori di carte del celebre gioco “Magic: The Gathering“, creato da Richard Garfield nel 1993.

Ci saranno dibattiti, seminari, anteprime nazionali (come quella del film “Parker“), rassegne cinematografiche, concorsi ed esposizioni di giovani talenti, eventi e manifestazioni che coinvolgono tutta la città, per la sezione ComiconOFF. Sono previsti molti incontri con il pubblico, con gli editori, incontri con gli esperti del settore (come quello organizzato per gli 80 anni di Paperino). Si potrà assistere alla presentazione di tanti corti e lungometraggi in anteprima, a tanti spettacoli live, anche musicali, numerose le attività ludiche, le proiezioni e i workshops. Si potrà partecipare a contest di cosplay, tornei di videogiochi e giochi da tavolo (come Magic: The Gathering).

Arte a 360 gradi

Il Napoli COMICON può vantare collaborazioni con i più prestigiosi festival internazionali, da Angouleme in Francia a Seoul in Korea. Numerose saranno le mostre, tra queste ricordiamo la mostra “Manifesti d’autore a fumetti“, dedicata all’arte di Federico Fellini, con le riproduzioni serigrafiche delle tavole di Milo Manara, e quella dedicata ai 90 anni de “Il Giornalino“, una delle testate storiche del panorama del fumetto italiano. L’attenzione dedicata al ruolo dell’arte e della cultura contribuisce all’obiettivo dichiarato di affrancare il fumetto e l’animazione dall’essere esclusivamente intrattenimento per i giovani, riducendo il divario dalle arti considerate maggiori.

Ogni anno il Napoli COMICON si focalizza su una tematica in particolare, e questo è l’anno del rapporto tra Fumetto e Cinema. Si tratta di un binomio vincente, soprattutto se si pensa al grande successo riscosso negli ultimi anni dalle pellicole che avevano come protagonisti personaggi provenienti dal mondo del fumetto, come i personaggi della Marvel. Con questa edizione il tema Fumetto e Cinema chiude il ciclo dedicato al rapporto tra la nona arte e le arti nobili.

Nuova edizione, nuove regole

Il Napoli COMICON è una manifestazione allegra e colorata, fatta di arte, cultura e divertimento. Non bisogna però dimenticare che è anche un appuntamento professionale per autori e operatori presenti, è buona norma osservare le regole vigenti. Quest’anno sarà vietato l’ingresso ai Free Hugs, Free Kisses e simili. Qui il regolamento completo.

Vengono messe a disposizione 4 sale incontri, 2 sale proiezioni, 1 auditorium, 1 palco esterno e tantissime aree giochi per 97 incontri con autori ed editori, 7 workshop, 64 proiezioni, 19 eventi live, 2 cerimonie di premiazione, 2 cosplay contest e decine di tornei.  La fiera quest’anno sarà ancora più grande, occupando i padiglioni 1, 2, 3, 4, 5, America Latina e Teatro Mediterraneo. Qui il programma completo, soggetto comunque ad aggiornamenti.

Gli youtubers più famosi, tutti per voi

Tra gli ospiti si ricorda la presenza dei Nirkiop, youtubers di successo di età compresa tra i 18 e i 22 anni, famosi per i loro video comici basati per lo più sulla vita scolastica/universitaria. Il loro video più cliccato è Esami di stato 2010. Saranno al Napoli COMICON per presentare il loro primo lungometraggio “La matricola“. Sempre dal mondo youtube troveremo Claudio Di  Biagio, autore della webseries di successo Freaks. Presenterà in anteprima il suo ultimo lavoro “Vittima degli eventi” ispirato a Dylan Dog. Ci saranno anche i “The Pills“, Frank Matano e i “The Jackall”.

Coerentemente con la tematica scelta quest’anno, il rapporto tra Fumetto e Cinema, si dedicherà molta attenzione ai film. Verranno proiettate in anteprima le prime immagini dell’ultimo film sugli X-Men, “X-Men, giorni di un futuro passato“. A sorpresa Wolverine, alias Hugh Jackman, durante un’intervista lancia un messaggio ai fans, invitandoli a partecipare al Napoli COMICON per prendere visione delle immagini del film.

“Se volete gustare qualche immagine in anteprima di “X-Men, giorni di un futuro passato”, andate al Napoli COMICON e godetevi lo show.”