Napoli città più economica d'Italia: lo rivelano i dati dell'Osservatorio Hrs

Napoli città più economica d’Italia: lo rivelano i dati dell’Osservatorio Hrs

Napoli città più economica, lo affermano i dati diffusi dall’Osservatorio Hrs su turismo e business travel. Tariffe scese del 5,3% rispetto lo scorso anno

Napoli città più economica d’Italia per il turismo: lo affermano i dati diffusi dall’Osservatorio Hrs su turismo e business travel. La nuova edizione del Price Radar è relativa ai prezzi medi degli alberghi di tutto il mondo nei primi tre mesi del 2015. Le tariffe in città sono scese del 5,3% rispetto allo scorso anno (ora la media è 72 euro per camera a notte).

 

Napoli città più economica, l’Italia si conferma Paese low-cost

L’Italia si conferma un Paese low-cost (94 euro a notte di media), nonostante un aumento dei prezzi a Venezia (+31,3%) e aumenti più modesti a Torino (+6,3%), Bologna (+5,9%) e Roma (+ 4,5%). Resta stabile Firenze e scendono i prezzi anche di Bolzano, Verona e Genova.

Tra le città europee la più cara si conferma Londra (163 euro tariffa media per camera, +15,6% rispetto al 2014) seguita da Zurigo (154 euro tariffa media per camera) e Parigi (130 euro per camera), mentre sul podio delle città più care al mondo svetta New York (di 192 euro, +32,4% rispetto al 2014), seguita da San Francisco (191, +34,5%) e Macao. La più economica in assoluto è invece San Pietroburgo (52 euro a notte).“