“Napoli città creativa” al PAN: presentati i percorsi d’arte e artigianato

Si è svolta il 28 marzo al Pan: “Napoli città creativa”, il racconto delle esperienze legate al tema: “Tradizione, innovazione, artisti, artigiani. Creatività: linfa comune di esperienze a confronto”

Mirco Tramontano di Casartigiani, Achille Capone del C.L.A.A.I., Enrico Inferrera di Confartigianato e Giuseppe Oliviero del C.N.A. hanno presentato al PAN durante una suggestiva cerimonia i percorsi d’ arte e d’ artigianato, anche giovanile della nostra città.

Il meglio dell’artigianato partenopeo

Tra le esperienze presentate ricordiamo quella delle associazioni FRA VIP e Atena2013, con i progetti “ARTEXARTE: 10 talenti vulcanici “ e “ Artigianalmente” , Valentina De Rosa, giovane designer, con la sua collezione nata dalla fusione di moda e arte , Luca Carbonelli, giovane titolare di un’azienda di caffè, con le sue moderne tecnologie di lavorazione, Vincenzo Di Vaio, maestro di ceramiche, con la “Sirena”, un oggetto, che sarà esposto nel foyer del PAN, di artigianato e d’arte ispirato alla preziosità femminile, MATE, azienda che promuove l’imprenditorialità femminile, con “Donne, mai più Bambole!” un’ esperienza creativa di altissima manualità e dall’elevato valore estetico e gli IRON ANGELS, cooperativa giovanile di produzione e lavoro nata da un percorso con il maestro Riccardo Dalisi.

Le interviste ai protagonisti dell’evento

Road Tv ha raccolto le interviste ai protagonisti e all’Assessore alle Politiche Giovanili e all’Innovazione del Comune di Napoli Alessandra Clemente.