Napoli, Champions più vicina

Il Napoli allunga sul Milan.

Pandev e Dzemaili stendono il Genoa. Il San Paolo festeggia e perdona l’errore di Cavani dal dischetto. Il Napoli vince 2-0 e allunga a +4 sul Milan nella corsa per l’accesso diretto nell’Europa che conta. I partenopei sfruttano il passo falso dei rossoneri, fermati sul 2-2 a Firenze. Terza vittoria consecutiva per gli azzurri, che affronteranno domenica prossima a San Siro i diretti inseguitori.

Occasione sfruttata appieno per i padroni di casa, che concretizzano una ghiotta e irripetibile opportunità. Il macedone segna la sua seconda rete di seguito a Fuorigrotta, lo svizzero quattro gol in due gare, il Matador sbaglia il terzo rigore stagionale.

“Non guardiamo gli altri” : le dichiarazioni di Mazzarri nel dopogara. Il naso del tecnico si allunga come quello di Pinocchio. Una bugia a fin di bene, che maschera una gioia contenuta e una manifesta verità.

Gli azzurri si presentano allo scontro di Milano con due risultati utili su tre, avendo maturato fin qui un prezioso tesoretto. Napoli, artefice del proprio destino.

Bella davvero l’immagine che chiude il match. Cavani abbraccia Immobile, che parlano per un po’ ed escono insieme dal campo. Cavani il presente, Immobile il futuro? È già un passaggio di consegne?

Diego Scarpitti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *