napoli-cagliari

Napoli-Cagliari, probabili formazioni e dove vederla in streaming e tv

La compagine di Ancelotti alla ricerca della matematica certezza del secondo posto.

Napoli-Cagliari si disputerà domenica sera alle ore 20.30 allo stadio San Paolo.

Napoli-Cagliari | Il rischio di trascinarsi stancamente fino a fine stagione c’e’, tra malumori interni e fischi dei tifosi. E’ questa la prova che deve superare Carlo Ancelotti che cerca le giuste motivazioni per il Napoli a partire dal match di domenica contro il Cagliari, per il quale è prevista una bassissima affluenza di pubblico, con appena 10mila tagliandi staccati al momento, complice anche (e forse soprattutto) il costo elevato scelto dalla società in una guerra interna con la tifoseria. Nello spogliatoio non puo’ esserci aria di smobilitazione perche’ se e’ certa la partecipazione alla Champions League, il Napoli deve difendere il secondo posto dall’assalto dell’Inter che ha otto punti di ritardo e provera’ il tutto per tutto nello scontro diretto al San Paolo.

Le motivazioni sono soprattutto negli “esami” che Ancelotti ha annunciato per fine stagione, con la necessita’ di molti di convincere il tecnico a tenerli in squadra. Chi potrebbe restare e’ Lorenzo Insigne, dopo una riunione ad altissimo livello tra lui e il suo nuovo procuratore Mino Raiola e il presidente azzurro De Laurentiis con Ancelotti e il ds Giuntoli. Rasserenato il clima interno, resta sempre la possibilita’ di una offerta-monstre da un top club che convinca il patron azzurro e suggerisca a Insigne di darsi una chance di cercare fortuna, magari all’estero.

Per il mercato c’e’ tempo anche se le trattative gia’ cominciano a venire a galla come quella del Napoli per prendere l’ala sinistra del Psv Lozano, 23enne messicano di forza e velocita’. Intanto Insigne scalpita per tornare in campo e oggi ha svolto tutta la seduta con i compagni, risparmiandosi solo l’indiavolato torneo finale a campo piccolo. Ieri a Castel Volturno si e’ rivisto anche Diawara che si e’ allenato a parte cominciando il recupero dopo l’infortunio al piede. Chi invece si rivedra’ solo in ritiro e’ Vlad Chiriches operato oggi a Roma per la lussazione alla spalla sinistra con un intervento che il Napoli definisce “complesso” ma “perfettamente riuscito”. Gli azzurri hanno pero’ ritrovato a pieno ritmo Albiol che domenica potrebbe fare coppia con Koulibaly.

Napoli-Cagliari: probabili formazioni

Napoli (4-4-2): Meret; Malcuit, Albiol, Koulibaly, Ghoulam; Callejon, Zielinski, Ruiz, Younes; Milik, Mertens.

Cagliari (4-3-2-1): Cragno; Cacciatore, Pisacane, Ceppitelli, Pellegrini; Faragò, Cigarini, Ionita; Barella, Joao Pedro; Pavoletti.

Napoli-Cagliari: dove vederla in TV e streaming

Napoli-Cagliari sarà trasmessa in diretta TV da Sky sui canali Sky Sport Uno (canale 201), Sky Sport Serie A (canale 202) e Sky Sport 251. Per vedere Napoli-Cagliari in streaming basta collegarsi a Sky Go, riservato agli abbonati Sky, oppure in alternativa a NOW TV, la web TV in abbonamento.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *