La Napoli by Night sempre più in crisi, colpa del mancato rispetto delle leggi

Napoli by Night a rischio collasso, il Silb in cerca di soluzioni

Per i recenti problemi che affliggono la Napoli by night e non solo, il Silb ha organizzato importante convengo, sull’argomento, nella città partenopea.

I recenti blitz della Polizia Municipale hanno portato alla chiusura, il mese scorso, di ben quattro locali della Napoli by Night di Chiaia, chiusi perché non autorizzati a esercitare come discoteche. Un triste scenario che nei quartieri della movida partenopea si ripete sempre più spesso, colpa sì di leggi aggressive (forse) ma anche dei gestori dei locali che trovano ogni tipo di escamotage per aggirare le restrizioni che le norme impongono. E Locali chiusi significa sempre più ragazzi che perdono il proprio posto di lavoro o l’opportunità di trovarne uno nuovo. C’è dunque la necessità di trovare una soluzione al problema della Napoli by Night.

Il Silb organizza importante convegno a Napoli

Per i problemi che affliggono la movida partenopea, ma non solo, il sindacato italiano locali di ballo, il SILB appunto, quest’oggi sarà presente alla Galleria Principe di Napoli, Sala Gemito, per dibattere sull’argomento. Un importante convengo nazionale dove saranno presenti proprietari, gestori, dipendenti e tutti coloro vicini a tale mondo, per discutere sui problemi che preoccupano la Napoli by Night e non solo.