Napoli-Bologna 3-1: doppio Mertens e autogol Mbaye per il controsorpasso

Napoli Bologna Risultato | Partita divertente quella delle 15 al San Paolo: dopo il vantaggio di Palacio è arrivato l’autogol di Mbaye e la doppietta del belga

Napoli Bologna, azzurri in vantaggio alla fine del primo tempo

Nessun fischio eccessivo per l’ospite più atteso della giornata al San Paolo: Simone Verdi riesce a compiere il suo riscaldamenti senza troppi fastidi. Quelli li crea invece Palacio al San Paolo: dopo neanche un minuto, l’argentino insacca di testa su assist di Di Francesco. La vendetta del San Paolo però si abbatte su Verdi, che dopo 5 minuti è costretto ad abbandonare il campo per infortunio. Proprio in quei frangenti arriva il rocambolesco pareggio del Napoli con un’autorete di Mbaye, che nel tentativo di spazzare un pallone sulla linea, lo insacca con il pieda d’appoggio. Il vantaggio azzurro arriva al 37′, con un gol di Mertens dagli 11 metri: l’episodio che ha fatto scaturire il rigore però dà più di qualche perplessità, assieme ad un altro rigore mancato per mani di Koulibaly.

Il secondo tempo

Il Napoli arrotonda il vantaggio sul Bologna al 59′: Insigne serve Mertens al limite dell’area, il brabantino alza la testa guardando Mirante e lascia partire un tiro a giro che s’insacca all’incrocio. Terza rete in 2 partite per Mertens, che accontenterà così i suoi presidenti. Nel finale qualche attimo di apprensione per Callejon, che si è accasciato al suolo in attesa delle cure mediche.

Il Napoli ritrova la testa della classifica, non senza qualche polemica, proprio come la Juventus ieri sera: la lotta Scudetto appare giocata su due fronti sempre più simili.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *