pizzeria palazzo petrucci

Napoli, atto vandalico alla pizzeria Palazzo Petrucci: la seconda volta in un anno

Solo un vetro rotto e nulla più… per fortuna. Questo il danno subito nella notte dalla pizzeria Palazzo Petrucci. In un anno è già la seconda volta.

Per la seconda volta in un anno la pizzeria Palazzo Petrucci, sita in Piazza San Domenico Maggiore, è stata vittima di atti vandalici. Questa volta un vetro danneggiamento, forse un tentativo di intrusione, fatto però non da professionisti, come lo stesso Edoardo Trotta, proprietario, ha dichiarato a Il Mattino: “Non si tratta di professionisti perché non sono riusciti ad entrare. Dal punto di vista psicologico è difficile resistere in questa situazione. Siamo in una delle piazze più belle del mondo, possibile che dei tossici e dei ladri possano diventarne i padroni?”.

Un quartiere, quello dove è presente la pizzeria, storico, che andrebbe tutelato, sorvegliato, impedendo a questi ‘piccoli’ criminali di compiere atti di tale ‘volgarità’ e ‘deficienza’.

Vicino al collega e amico, il pizzaiolo Gino Sorbillo, che su Facebook commenta così la notizia: “Solidarietà a Edoardo Trotta e a Lino Scarallo per il tentativo di intrusione e i danni alla porta di stanotte”.