Napoli, arrestato giovane 16enne con precedenti per tentato omicidio

La polizia è ora sulle tracce dei due complici del giovane 16 sottoposto a fermo con l’accusa di tentato omicidio. I tre hanno accoltellato un 18enne.

Il giovane 16enne è stato sottoposto a fermo di polizia giudiziaria, dagli agenti dell’Ufficio Prevenzione Generale, in quanto accusato di tentato omicidio. Stanotte il minorenne, assieme ad altri due complici, avrebbe accoltellato di un ragazzo di 18 anni.

Il tutto è nato per una lita scoppiata con uno dei parenti degli aggressori. Dopo tale episodio è scattata la vedette punitiva e poco dopo la mezzanotte, i tre, individuata la vittima, al Vico Lungo Trinità degli Spagnoli, l’hanno colpito al corpo con un coltello, ferendolo in più punti. La vittima, 18enne, si trovava in compagnia della ragazza quando è stata accerchiato dal gruppo.

Dopo l’aggressione i poliziotti sono riusciti a rintracciare e ammanettare il ragazzo 16enne, mentre gli altri due complici non sono stati ancora individuati. Il giovane ora si trova al Centro di Prima Accoglienza dei Colli Aminei.