Muore cadendo dalla barella: Cardarelli sotto inchiesta

Un uomo originario di Qualiano era al Pronto Soccorso in attesa di fare una tac. Muore poco dopo in seguito alla caduta da una barella

Ha dell’assurdo la morte di u 59enne di Qualiano Ciro Sconamiglio in attesa al Pronto Soccorso dell’Ospedale Cardarelli per sottoporsi ad una Tac e deceduto poco dopo per essere caduto dalla barella. La Procura di Napoli ha aperto un’inchiesta dopo la denuncia dei familiari dell’uomo, poco prima che le condizioni di quest’ultimo peggiorassero, e anche la direzione sanitaria del Cardarelli sta procedendo con un’inchiesta interna per ricostruire l’incredibile accaduto. A quanto pare, Sconamiglio è stato subito soccorso dopo la caduta dalla barella che gli ha procurato una ferita prontamente suturata dal personale dell’ospedale. Il 59enne è stato poi ricoverato e le sue condizioni si sono velocemente aggravate fino alla morte avvenuta in pochissime ore dopo la caduta. I dottori del Cardarelli, però, insistono nel dire che la morte dell’uomo non è collegabile con la caduta e che, addirittura, Sconamiglio non si sarebbe nemmeno trovato sulla barella al momento dello schianto sul pavimento.