anna marchesini

Muore Anna Marchesini: una vita tra teatro e tv

A 63 anni, dopo un lungo periodo di malattia e sofferenza è morta Anna Marchesini. L’attrice, storica componente del Trio assieme a Tullio Solenghi e Massimo Lopez, era nata a Orvieto ed era malata da tempo di artrite reumatoide.

Anna Marchesini e la sua vita teatrale

Il debutto a teatro avviene con lo spettacolo Il Borghese Gentiluomo, quando era un’allieva dell’Accademia d’Arte drammatica Silvio d’Amico, nell’estate del 1976. Diplomata tre anni dopo, entrò in compagnia Teatrale per la regia di Virginio Puecher nello spettacolo Platonov di Anton Cecov. L’incontro con i due colleghi che cambieranno la sua carriera è all’inizio degli anni Ottanta, una collaborazione che gli darà tante soddisfazioni.

Nel frattempo si dà al doppiaggio di cartoni animati fra uno spettacolo e l’altro, ed è così che conosce Massimo Lopez. Il sodalizio durerà tutta la vita anche se ufficialmente il trio si scioglierà nel ’94. L’esordio in tv è con lo spettacolo su Raidue Helzapoppin a cui seguirono negli anni Ottanta Tastomatto, Domenica In, Fantastico. Il trio conquista il pubblico televisivo e poi lo porta a teatro: il loro primo spettacolo teatrale come trio Allacciare le cinture di sicurezza debutta al Sistina di Roma e fa il tutto esaurito per tre anni consegnandogli di diritto il Biglietto d’oro.

A dare l’annuncio sui social è stato il fratello Gianni. “Prima che lo sappiate da quel tritacarne dell’informazione tengo a dirlo io. Ora in questo momento è morta mia sorella Anna Marchesini. Grazie a tutti. Non sarò in grado di rispondervi

Chiara Esposito