Msc Divina: primo scalo nel porto di Napoli per la nave dedicata a Sophia Loren

Msc Divina: primo scalo nel porto di Napoli per la nave dedicata a Sophia Loren

Attracca al porto di Napoli la MSC Divina, la nave dedicata dall’armatore Gianluigi Aponte alla diva del cinema Sophia Loren

Attracca al porto di Napoli la MSC Divina, la nave dedicata dall’armatore Gianluigi Aponte alla diva del cinema Sophia Loren. In occasione del suo primo scalo nel capoluogo campano, la nave è stata accolta in un clima solenne dalle autorità e istituzioni locali accolti, a loro volta, dal Comandante di MSC Divina e dall’Area Manager Sud Italia Francesco Manco per la tradizionale cerimonia dello scambio crest.

 

Msc Divina: ogni venerdì in partenza dal porto di Napoli

MSC Divina partirà da Napoli tutti i venerdì fino al 15 ottobre, imbarcando i suoi ospiti per crociere settimanali in direzione di Civitavecchia; La Spezia, con possibilità di raggiungere in navetta Le Cinque Terre ma anche Pisa e Firenze; per poi proseguire in Francia, con un’elegante tappa nel glamour di Cannes.

MSC Divina navigherà verso Palma di Maiorca e Barcellona, per poi fare rientro a Napoli dopo un giorno di navigazione. “L’arrivo di MSC Divina, che segue di qualche settimana MSC Fantasia, rappresenta il consolidamento dell’importanza strategica di Napoli che è sempre più al centro della nostra offerta” ha dichiarato Francesco Manco, Area manager Sud Italia MSC Crociere.

 

Msc Divina: i viaggiatori alla scoperta della bellezze di Napoli

Durante la tappa a Napoli, i viaggiatori avranno la possibilità, grazie a una serie di escursioni realizzate per loro, di vivere Napoli e la sua storia, arte e cultura. I turisti MSC avranno l’imbarazzo della scelta: una gita sul Vesuvio, con una piacevole passeggiata fino al cratere dove osservare il letto di lava ed ammirare tutto il golfo di Napoli dall’alto, Caserta, con tappa obbligata alla celeberrima Reggia costruita per i Borboni di Napoli alla fine del ’700, al famoso sito archeologico di Pompei, a Sorrento o nell’isola di Capri.