Sedicenne accoltellato a Chiaia. Movida sempre più violenta

Movida violenta: sedicenne accoltellato a Chiaia

Il sedicenne accoltellato a Chiaia, nella zona dei “baretti”, al termine di una lite sulla quale indagano gli agenti del commissariato S. Ferdinando

L’aggressione del sedicenne accoltellato a Chiaia la scorsa notte è avvenuta nella zona dei “baretti”. Quella che c’è tra piazza dei Martiri e piazza San Pasquale, a Napoli. E’ lì che è avvenuto il fatto sul quale gli agenti del commissariato San Ferdinando continuano a indagare, al fine di ricostruirne la dinamica. Sembra, comunque, che la lite sia avvenuta tra coetanei e per futili motivi.

 

Il sedicenne accoltellato a Chiaia dopo una lite con alcuni coetanei nella zona dei baretti

Dopo essere stato colpito al braccio, il minorenne, accompagnato dal padre, è stato portato al pronto soccorso del Pellegrini, dove gli sono state suturate le ferite, guaribili in quindici giorni, salvo complicazioni.