Morta una 38enne a Licola: è giallo, i carabinieri indagano

Morta una 38enne a Licola: è giallo, i carabinieri indagano

Morta una 38enne a Licola. Il corpo di una donna polacca è stato ritrovato a Licola. Il medico legale ha riscontrato segni che indicano una morte violenta.

Morta una 38enne a Licola. Il corpo di una donna polacca è stato ritrovato a Licola precisamente nella campagna accanto alla linea in disuso della ferrovia Sepsa Cumana. Secondo quanto è stato riportato, il medico legale ha riscontrato sul suo corpo segni che indicano una morte violenta.

Morta una 38enne a Licola: era scomparsa il 26 luglio

La 38enne era scomparsa lo scorso 26 luglio, la denuncia della sua scomparsa era stata fatta dal marito. Nessuna notizia dal quel momento. Poi, un passante, ha visto il suo corpo in via Colmate e ha avvertito i carabinieri di Pozzuoli che hanno dato inizio alle indagini insieme al Nucleo Investigativo di Napoli. Il cadavere era in avanzato stato di decomposizione (probabilmente anche a causa delle alte temperature). Secondo le prime indagini, la donna aveva problemi di alcool e, accanto al suo corpo, vi erano alcune bottiglie di superalcolici. Fondamentale sarà ora l’autopsia che verrà effettuata al Policlinico di Napoli.