E’ morta Giuseppina Masarone: addio alla madre di Angelo Vassallo, il sindaco pescatore

Giuseppina Masarone si è spenta a 93 anni senza conoscere il volto degli assassini di suo figlio, il sindaco di Pollica ucciso da 9 colpi di pistola nel 2010.

E’ andata via, a 93 anni, senza conoscere la verità, Giuseppina Masarone. La madre di Angelo Vassallo, sindaco di Pollica ucciso il 5 settembre 2010 con nove colpi di pistola, è morta due giorni fa nel reparto di Rianimazione dell’ospedale San Luca di Vallo della Lucania.

 

L’ultimo saluto a Giuseppina Masarone

Ha provato a resistere, avrebbe voluto conoscere il nome dell’assassino di suo figlio, quel sindaco pescatore, come era stato ribattezzato da tutti, che si era sempre opposto al malaffare e, forse, per questo ha trovato la morte. L’ultimo saluto alla donna, anche madre di Dario, presidente della Fondazione Vassallo, Massimo, Silvanna, Mario e Giuseppe, questa mattina alle ore 10 presso la chiesa del porto di Acciaroli.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *