Morbo della 'Mucca Pazza' uccide uomo napoletano di 53 anni

Morbo della ‘Mucca Pazza’ uccide uomo napoletano di 53 anni

Torna l’incubo della Mucca Pazza, o meglio non è mai andato via. Questa volta la vittima è un 53enne napoletano, deceduto a Torino.

Si chiama sindrome di Creutrfeld -Jakob, detta anche encefalopatia spongiforme bovina, ma che tutti noi conosciamo come morbo della Mucca Pazza, malattia per la prima volta identificata nel Regno Unito nel 1986. L’encefalopatia spongiforme bovina, morbo della Mucca Pazza, è una malattia neurologica cronica, degenerativa e irreversibile, che purtroppo continua ancora oggi a mietere vittime, poiché una vera cura non esiste ancora.

Napoletano muore a causa del morbo della Mucca Pazza

L’uomo, Francesco Catapano, di 53 anni, era originario di Ottaviano, in provincia di Napoli. Da tempo era affetto dal morbo della Mucca Pazza ed è morto all’Ospedale Molinette di Torino. Solo un mese fa il morbo della Mucca Pazza aveva fatto un’altra vittima, una donna 49enne della provincia di Lecce.