Moody’s: la Campania fa un passo avanti, ma Napoli è bocciata

L’agenzia di rating americana Moody’s ha promosso ben 19 tra paesi e regioni italiane, ma Napoli resta ancora una volta indietro

di Redzione

Moody’s è un’agenzia di rating, una società privata con sede a New York, che si impegna in ricerche e analisi finanziarie. Soprattutto il Moody’s realizza un rating finalizzato a misurare le capacità di restituire i crediti ricevuti classificandoli su una scala suddivisa tra crediti a medio e lungo termine.

In queste ore, l’agenzia di rating ha promosso da negativo a stabile l’outlook di ben 19 paese italiani; la città di Napoli, però, e la regione del Molise restano con il rating negativo B1.

La Campania, invece, cambia il suo outlook da negativo a stabile Ba1 e, paradossalmente, risulta essere l’ente regionale che meglio ha retto i disagi della crisi. I dati provengono dallo scorso14 febbraio sul debito sovrano dell’Italia.

19/02/2014