MONTEZEMOLO: “AIUTATE VETTEL”

Manca da dieci anni una coppa in casa Ferrari. Per l’ex presidente Luca Cordero Di Montezemolo, parlando degli ultimi due mondiali di Formula 1, “in certe occasioni c’è stata troppa pressione”. “La squadra ha confermato una buonissima evoluzione – ha detto Montezemolo – Penso che negli ultimi due anni ci si sarebbe potuti giocare possibile il campionato, e invece il titolo è stato perso con diverse gare d’anticipo

Per Montezemolo, Vettel avrebbe bisogno di una maggiore tutela da parte della squadra. A suo avviso, il pilota subirebbe troppe pressioni che, probabilmente, vanno a influire sulle sue prestazioni di gara. Ripercorrendo la storia della Rossa, ha spiegato perché, a suo parere, il titolo non sia arrivato nei cinque anni in cui a Maranello c’è stato Fernando Alonso, tra il 2010 e il 2014 :  Credo che sia successo per tre motivi.

Il primo è legato al momento in cui Fernando è arrivato alla Ferrari. La seconda ragione, anche se non mi piace molto dirla, è che credo che sia statosfortunato. La terza è legata al suo carattere. La grande differenza tra Alonso e piloti come Michael Schumacher e Niki Lauda, è che Fernando è Alonso e non Alonso-Ferrari.

Quando vince è felice, ma quando perde è colpa del team.Il pilota spagnolo non l’ha presa bene e ha immediatamente replicato all’ex presidente della Ferrari. E’ impossibile per Alonso che Montezemolo abbia detto quelle cose di lui. Un trauma, quello delle sconfitte di quegli anni, ancora tutte da metabolizzare sia per i protagonisti sia per i tifosi.

 

Biagio Barra 

Antonio Del Prete 

Gabriele Aconito  

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *