Mondonico sconfigge il tumore: "Non mi sono arreso"

Mondonico sconfigge il tumore: “Non mi sono arreso”

L’ex allenatore del Napoli, Emiliano Mondonico conferma come l’operazione per l’asportazione del tumore ripresentatosi sia perfettamente riuscita

La conferma la regala lui stesso a un mondo, come quello del calcio, che non riesce a non volergli bene e che negli ultimi giorni gli si era stretto attorno. Emiliano Mondonico, tramite i microfoni della Domenica sportiva, conferma come l’operazione per l’asportazione del tumore ripresentatosi sia perfettamente riuscita. “Sono stati cinque-sei giorni un po’ balordi, ma oggi sto meglio di prima. L’intervento è riuscito. Non sono proprio capace di arrendermi”. Mondonico è anche intervenuto oggi durante il programma Marte Sport Live sulle frequenze di Radio Marte. “Qualche volta nella vita sono stato sconfitto, ma non sono mai stato vinto. Noi esseri umani siamo abituati a combattere e alla lunga vinciamo noi. Sul campionato, le tre davanti hanno fatto un grandissimo percorso. L’Inter sta facendo una rimonta importante, ma mi sa che arriva in ritardo. Voglio dire, infine, che anche se la mia avventura a Napoli non è finita nel modo migliore possibile non la dimenticherò mai, perché ho conosciuto un popolo che non pensavo potesse esistere”.