“Mondi miei”, del giornalista Rai Angelo Angelastro, alla libreria Ubik di Napoli

Viaggiare e fotografare. Viaggiare e filmare. Per passione o per lavoro. 

Da quasi quarant’anni la vita di Angelo Angelastro è segnata dal bisogno di documentare l’esistenza degli altri e, se possibile, comprenderla.
All’inizio questa inclinazione nasceva dal desiderio primigenio di esplorare il mondo “grande e terribile”. E vennero i primi viaggi nel Medio Oriente che proprio allora stava “covando” il dramma libanese. Poi fu la volta della West Coast americana, la terra che aveva regalato all’Occidente le grandi intuizioni e gli sfortunati eccessi della “beat generation”. San Francisco in primo luogo, santuario della controcultura nel quale officiavano sacerdoti del calibro di Allen Ginsberg e William Burroughs. Nello zaino di quelle avventure l’immancabile Asahi Pentax fremeva.
In attesa di fissare un’immagine-simbolo da sistemare in un onnivoro archivio della memoria. Arrivarono poi le peregrinazioni da inviato Rai, tantissime. Per documentare tutt’altro genere di esperimenti.
La prima Aida alle Piramidi di Giza.
L’esordio brasiliano di Dario Fo nella regia lirica. Turandot nella Città Proibita di Pechino. Il requiem di Verdi al Muro del Pianto di Gerusalemme.
E quanti altri eventi, quanti luoghi, quante persone si potrebbero aggiungere all’elenco: tutte realtà uniche e irripetibili, avvicinate sempre alla stessa maniera. Con l’entusiasmo di raccontare e quella splendida reflex al collo! L’autore, Angelo Angelastro , Giornalista in Rai dal 1977, ha seguito in Italia e all’Estero gli eventi della cultura e dello spettacolo dando voce ai grandi protagonisti della musica, della letteratura, del cinema, del teatro e della danza. Ha curato molti Speciali e ideato le Rubriche “Tg1 Incontri” e “Tg1 Persone”, programmi nei quali uomini e donne raccontano, con la loro vita, i principali temi del nostro tempo.

Sabato, 1 febbraio, alle ore 18.00, presso la libreria Ubik di Napoli in via Benedetto Croce n. 28, lo scrittore Sergio De Santis e l’attore Gian Piero Rotoli, presenteranno “Mondi miei”, di Angelo Angelastro, Bolis Edizioni.
A moderare l’incontro, l’avv. Stefania Sannino.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *