Minacce sui social dopo la presentazione del dossier contro i parcheggiatori abusivi

Minacce sui social all’indirizzo dei Verdi dopo la presentazione in Prefettura di un dossier contro i parcheggiatori abusivi a Napoli.

Vi devono squagliare vivi“: pesanti minacce sui social all’indirizzo dei Verdi dopo la presentazione in Prefettura di un dossier contro i parcheggiatori abusivi a Napoli. A denunciarlo, attraverso una nota, sono il consigliere regionale dei Verdi, Francesco Emilio Borrelli e il consigliere comunale del Sole che Ride, Marco Gaudini.

 

Dossier contro i parcheggiatori abusivi: “I toni sono tipici dei delinquenti”

Le minaccesono la riprova del fatto che si tratta nella gran parte dei casi di delinquenti vicini alla malavita organizzata e non di ‘poveri cristi’ come qualche sprovveduto vorrebbe far credere. I toni e i modi delle minacce con frasi tipo ‘vi devono squagliare vivi’ oppure ‘veniamo in duemila sotto casa vostra’ sono tipici dei delinquenti e di certo non fermeranno la nostra battaglia per ripulire la città da questi personaggi“. “Occorre dare una risposta forte ripristinando la legalità nelle nostre strade, – dicono Borrelli e Gaudinicontrastando con forza questo fenomeno che sta aumentando pericolosamente con una inaccettabile connivenza di troppi napoletani“.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *