Minacce a De Luca, indaga la Digos

La Digos indaga sulle minacce al sindaco di Salerno

di Redazione

Salerno – Iniziate le indagini della Digos, coordinate dal vicequestore Luigi Amato, dopo l’intimidazione ricevuta dal sindaco di Salerno e viceministro alle Infrastrutture e ai Trasporti Vincenzo De Luca. In giornata sarà depositata presso la Procura della Repubblica di Salerno l’informativa contenente gli elementi emersi finora.

Gli agenti hanno, infatti, acquisito ed analizzato i filmati dell’impianto di videosorveglianza della zona circostante l’abitazione di De Luca, dove è avvenuto l’agghiacciante ritrovamento di una testa di maiale mozzata.

28 novembre 2013

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *