Mille migranti sbarcati stamattina a Napoli

Mille extracomunitari sbarcati a Napoli, in Campania ne resteranno oltre duecento

Sono sbarcati stamattina  a Napoli i mille immigrati, originari soprattutto di Medio Oriente e Nigeria e provenienti dalle coste della Sicilia. Gli extracomunitari erano a bordo della nave della Marina Militare Virginio Falsan e sono arrivati al molo 42 del porto di Napoli. Anche tantissimi bimbi e anziani tra loro. Molti saranno trasferiti in diversi centri di accoglienza. Questo è il terzo sbarco che interessa la Campania: i primi due sono stati nei giorni scorsi nel porto di Salerno.

In Campania ne resteranno poco più di duecento

Un gruppo di extracomunitari è stato trasportato a bordo degli autobus dell’Anm all’ospedale Cotugno (specializzato nelle malattie infettive) per degli accertamenti.  Il piano di smistamento e distribuzione sul territorio nazionale stilato dal Ministero dell’Interno, sancisce che saranno 212 le persone da accogliere nelle province della Campania oltre a 53 minori.

De Magistris: “profonda umanità e dedizione del personale del Comune”

Il sindaco de Magistris ha commentato così il grande sforzo dell’Amministrazione Comunale:  “Voglio ringraziare l’assessore Roberta Gaeta – che da stamani senza sosta sta offrendo ogni contributo logistico ed operativo al Porto – le assistenti sociali, la Polizia municipale, gli operatori di Napoli Sociale e della Protezione Civile, il personale di ANM e ASIA e tutti coloro,che hanno affrontato con abnegazione e professionalità l’emergenza per l’arrivo dei mille migranti a Napoli.
Nonostante il poco tempo a disposizione dall’avviso dell’arrivo a Napoli della nave l’Amministrazione comunale, soprattutto grazie alla profonda umanità e dedizione dei suoi uomini e delle sue donne, è riuscita ad aiutare chi ha affrontato un drammatico viaggio, fuggendo da guerre e persecuzioni, dalla fame e dalla miseria
.”